CHEF 2018-06-23T14:43:38+00:00
Piero Delli Rocili Chef Senaxx

La mia storia in cucina comincia a casa
Mia madre cucinava per noi, della famiglia, ogni giorno cose meravigliose, semplici ma buonissime.
Non mi ha insegnato a cucinare, mi ha trasmesso l’ amore per il buon cibo.
Sono completamente autodidatta sia per quanto riguarda la cucina di terra che quella di mare, adoro inventare, comporre anche in pasticceria.
La mia filosofia è quella della semplicità, del ricordo e dell’istinto creativo.
Le mie esperienze personali e lavorative hanno influenzato e determinato quello che oggi sono come “cuoco“.
Dapprima da mc Donald’s dove ho capito l’importanza delle regole, dell’igiene, dell’organizzazione e del lavoro di squadra.
Poi in una vera cucina di un lido pescarese, tutta per me, dove mi sono messo alla prova e dove ho capito che dovevo imparare tanto ancora….
Per questo ho iniziato a lavorare in un piccolo ristorante a conduzione familiare
di cucina marinara. Ho imparato tantissimo, sia di cucina che per quanto riguarda la preparazione che c’è dietro, la fatica e la costanza.
Dopo alcune altre esperienze ho incontrato la famiglia Cicchelli… con loro sono stati anni di formazione impagabili sotto ogni punto di vista. L’esperienza con loro terminata solo perché io avevo bisogno di cucinare davvero, di dedicarmi tutto il giorno (e anche la notte) ad esprimere ciò che volevo e che avevo dentro…

“Creatività”….vuol dire avere la libertà di svolgere il proprio lavoro” cit. Massimo Bottura.

Ultima esperienza da Uvabianca… un’hosteria moderna, appena fuori pescara, dove ho avuto in 3 anni tutto quello che potevo desiderare per continuare a mettermi alla prova.
Andare via da uvabianca non è stato facile per tanti motivi, umani e professionali, ma la scelta è stata dettata dal mio “cuore di cuoco“, dalla voglia di credere in un progetto fresco, giovane…. anche dalla voglia di voler tornare a lavorare in centro… nella mia Pescara.
“Perché il cuore farà sempre la differenza”

Translate